diablo-immortal-gia-guadagnato-cifre-superiore-20-milioni-dollari

Secondo Appmagic, Diablo Immortal di Blizzard ha guadagnato circa 24 milioni di dollari per lo studio in sole due settimane dopo che è stato reso disponibile al pubblico. La società di analisi ha dichiarato anche che il gioco free-to-play è stato scaricato circa 8,5 milioni di volte nello stesso lasso di tempo, con gli Stati Uniti che rappresentavano il 26% di tutti i download. Anche la maggior parte dei guadagni di Blizzard da Diablo Immortal ha avuto origine negli Stati Uniti. A questo punto, i giocatori degli Stati Uniti hanno contribuito con circa il 43% dei guadagni totali del gioco.

Per mettere in prospettiva la prima performance finanziaria di Immortal, Hearthstone, l’unico altro gioco mobile attualmente disponibile da Blizzard, ha guadagnato circa 5 milioni di dollari a maggio. Nonostante le diffuse critiche mosse ai molti metodi di monetizzazione di Immortal, è probabilmente sicuro dire che nessuno si aspettava che il gioco sarebbe stato un flop commerciale fin dall’inizio.

Diablo Immortal è un successo commerciale

Invece, la paura che molti giocatori avevano era di uno scenario in cui Immortal fosse un tale successo commerciale per Blizzard che continuerà a influenzare il modo in cui lo sviluppatore monetizzerà i suoi altri giochi in futuro.

Almeno nel prossimo futuro, sembra che tale preoccupazione sia ingiustificata. In una recente intervista, il direttore generale del franchise di Diablo, Rod Fergusson, ha affermato che le tecniche di monetizzazione in Diablo IV sarebbero diverse da quelle in Immortal. Dopo che il gioco è stato recentemente mostrato alla recente presentazione del Summer Game Fest di Microsoft, ha twittato: “Per essere chiari, D4 è un gioco a prezzo pieno creato per il pubblico di PC/PS/Xbox”. Separatamente, questa settimana Blizzard ha annunciato che il sistema di loot box sarà rimosso da Overwatch 2.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.