Suzuki Vitara Full Hybrid

La Suzuki Vitara, nota per il suo design orientato alla città, è ora dotata di tecnologia full hybrid che riduce le emissioni di CO2 e migliora ulteriormente il risparmio di carburante rispetto al mild hybrid con cambio automatico. La Vitara Full Hybrid è prodotta nello stabilimento Magyar Suzuki in Ungheria, che produce anche nuovissimi modelli S-Cross per i mercati europei.

La Vitara è un veicolo dall’aspetto forte che riflette la storia estetica dei SUV di Suzuki. Il frontale ha un aspetto solido, grazie al cofano a conchiglia e al paraurti anteriore con motivo trapezoidale che implica una forte aderenza al suolo. I motivi delle feritoie laterali del cofano e le linee dei caratteri laterali prominenti del corpo evocano la prima generazione di Vitara del 1988.

La nuova versione Full Hybrid

Vitara Full Hybrid viene fornita di serie con sette airbag, fari multiriflettori a LED per anabbaglianti e abbaglianti, connettività USB e Bluetooth, riconoscimento della segnaletica stradale, controllo adattivo della velocità di crociera, aria condizionata automatica e alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, accesso e avviamento senza chiave. Presenti anche i cerchi in lega da 17 verniciati argento, vetri oscurati posteriori e cuciture bianche per il tessuto dei rivestimenti dei sedili.

La Vitara è disponibile in 11 opzioni di colore, una delle quali è a tinta unita. Tutti gli altri hanno una finitura metallica, con sei di loro hanno un metallizzato bicolore con un tetto Cosmic Black.

Suzuki Vitara Full Hybrid 1

Motore e caratteristiche

Il nuovo sistema Suzuki, che funziona con il nuovo motore K15C, include una batteria agli ioni di litio da 140 V e inverter, una batteria agli ioni di litio da 12 V e una tradizionale batteria al piombo da 12 V per alimentare i componenti che richiedono una tensione inferiore, come luci, manometri, riscaldamento e aria condizionata.

Il nuovo sistema ibrido è dotato di due due modalità selezionabili: Eco e Standard. Con un solo interruttore, il conducente può passare da una modalità all’altra a seconda della situazione. In modalità Standard, l’unità motogeneratore (MGU) assiste il motore a benzina più frequentemente, consentendo un’esperienza di guida più dinamica.

L’MGU è un generatore a cinghia e un motorino di avviamento che aiuta il motore a benzina durante il decollo del veicolo.

La batteria agli ioni di litio ad alte prestazioni include una funzione di arresto del minimo controllata tramite il generatore di avviamento integrato e immagazzina l’energia elettrica raccolta dalla decelerazione e dalla frenata.

L’ECU del motore prevede quando il conducente accelererà in base alla velocità del motore e alla posizione dell’acceleratore, quindi utilizza l’assistenza del motore elettrico per fornire più coppia.

Inoltre, il sistema ibrido cattura in modo efficiente l’energia cinetica e produce elettricità spegnendo il motore e disinnestando la frizione durante la decelerazione, estendendo l’autonomia dei veicoli elettrici. Vitara, in quanto full hybrid, può funzionare solo con il suo motore elettrico per brevi distanze.

La Vitara Full Hybrid viene fornita di serie con Auto Gear Shift (AGS), che cambia automaticamente la trasmissione manuale e ottimizza i rapporti del cambio per un equilibrio desiderabile tra prestazioni e risparmio di carburante. Ciò consente al guidatore di avere l’esperienza di guida diretta di un cambio manuale e la facilità di cambiata di un cambio automatico. Un altro vantaggio significativo è il peso del componente inferiore rispetto a un convertitore di coppia tradizionale di tipo automatico. La trasmissione dispone anche di una modalità manuale con paddle al volante.

FONTEhttps://www.zigwheels.ph/car-news/yes-the-suzuki-vitara-now-comes-with-full-hybrid-technology-in-europe
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it