Iliad offre una novità ma solo ad alcuni utenti, ecco cosa cambia

Iliad guarda con grande interesse al 2022. Il provider francese ha intenzione di ampliare ancora di più la sua già ricca e nutrita base di clienti, anche con l’ingresso in un settore strategico delle telecomunicazioni: la telefonia fissa. Proprio in quest’anno sono previste le prime tariffe per la Fibra ottica di Iliad.

 

Iliad, le prime offerte per la Fibra ottica in arrivo già nel 2022

La Fibra ottica per Iliad rappresenta l’ultima frontiera nel campo della telefonia mobile. Gli utenti che andranno ad attivare un piano con il gestore francese potranno sottoscrivere tariffe all inclusive che prevedono l’associazione della telefonia mobile con i servizi per la telefonia domestica. In pieno stile Iliad, inoltre, il gestore si impegna a garantire agli abbonati anche i prezzi più bassi del mercato.

L’ingresso del provider francese nel campo della telefonia fissa è associato anche alle partnership con due realtà del mercato, Open Fiber FiberCop. Grazie a queste partnership, Iliad potrà portare le sue reti nelle case degli italiani. Sempre l’operatore transalpino ha ricevuto l’autorizzazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per operare in questo settore delle telecomunicazioni.

L’interesse degli abbonati è ora tutto rivolto verso quelle che potrebbero essere le tempistiche per il lancio della Fibra ottica. Le indiscrezioni di queste settimane ancora non danno conferme reale. Le prime notizie parlano di un rilascio della telefonia fissa entro la prima metà dell’anno. Alcune più favorevoli previsioni indicano l’arrivo della Fibra ottica già possibile entro la fine dell’inverno o la fine del primo trimestre del 2022.