ray-ban-stories-nuovo-aggiornamento-include-funzionalita-messenger

Secondo un tweet di mercoledì del CEO di Meta Mark Zuckerberg, gli occhiali intelligenti di Ray-Ban Stories saranno in grado di inviare e ricevere messaggi di Facebook Messenger direttamente dal tuo viso. Afferma che le nuove funzionalità sono solo l’inizio del prodotto, che è stato sviluppato in collaborazione con Luxottica, la più grande azienda di occhiali al mondo.

Sarai in grado di utilizzare i microfoni, gli altoparlanti e l’assistente integrati per inviare messaggi, leggere i messaggi e condurre chiamate audio utilizzando Facebook Messenger, secondo Zuckerberg. Assicura inoltre che nel 2022 ci saranno ulteriori aggiornamenti, anche se non sono stati rilasciati ulteriori dettagli su queste prossime funzionalità.

Ray-Ban Stories continua ad aggiornare le proprie funzionalità

L’opzione di utilizzare le Storie come un dispositivo di comunicazione in stile Tony Stark migliora notevolmente la loro utilità come dispositivo indossabile. La principale caratteristica di vendita degli occhiali è che ti mettono una macchina fotografica sul viso, ma non c’erano molte funzionalità quando questi occhiali sono usciti originariamente. L’assistente poteva scattare film e foto e gli occhiali potevano essere usati come cuffie Bluetooth, ma non c’erano molte altre funzionalità intelligenti.

Se usi le tue storie come cuffie, l’aggiornamento dovrebbe migliorare le cose: secondo Zuckerberg, ora sarai in grado di gestire il volume e tenere traccia della riproduzione con la tua voce se non vuoi utilizzare il touchpad incluso nei frame. Naturalmente, dire ‘ciao Facebook, pausa’ attirerà più attenzione per strada rispetto al tocco del braccetto destro degli occhiali, ma potrai comunque farlo.

Per il 2022, la società sta lavorando a tante altre funzionalità. Potremo anche vedere prodotti simili da altre aziende concorrenti.