oneplus-ritira-aggiornamento-android-12-coloros-problemi

Sebbene Android 12 sia disponibile per la serie OnePlus 9 solo da pochi giorni, la forte risposta dei consumatori ha portato OnePlus a staccare la spina dall’aggiornamento a causa delle gravi difficoltà con ColorOS.

OxygenOS 12 è effettivamente più compatto di ColorOS di Oppo ed è la prima volta che uno smartphone dell’azienda viene aggiornato da OxygenOS standard a questa nuova versione di Oppo.

OnePlus sta già risolvendo il problema

I numerosi problemi dell’aggiornamento erano così seri che gli utenti non riuscivano nemmeno a sostenere il download. OxygenOS 12 è pieno di difetti e problemi per una cosiddetta versione ‘stabile’, il che rende difficile consigliare l’aggiornamento e l’installazione sul telefono OnePlus idoneo. L’upgrade è arrivato a livello globale, quindi questo problema non si limita solo ad alcuni paesi.

La maggior parte di queste difficoltà sembra essere correlata al passaggio da OxygenOS a ColorOS, con numerose impostazioni che non riescono a migrare correttamente. In particolare, l’esecuzione di un ripristino dei dati di fabbrica a seguito di un aggiornamento sembra risolvere la maggior parte delle difficoltà.

Da allora, OnePlus ha spiegato ad Android Police che l’aggiornamento ad Android 12 è stato rimosso e non viene più distribuito agli utenti di OnePlus 9. La società afferma che il suo team software è a conoscenza dei problemi e sta lavorando per risolverli, con l’obiettivo di rilasciare presto una nuova versione.

La società ha spiegato che il team software sta lavorando per risolvere i problemi creati dalla versione 12 di OxygenOS. Dunque, l’azienda dovrebbe risolvere a breve i problemi legati all’aggiornamento rilasciato in precedenza e speriamo che rilasci molto presto una nuova versione per tutti i fan che attendono con impazienza l’arrivo di ColorOS per i loro smartphone.