whatsapp

Il 1° novembre 2021 è il giorno ufficiale in cui WhatsApp saluta definitivamente tantissimi smartphone. Di fatto, l’app non potrà più essere utilizzata su alcuni smartphone e il rimedio pare che al momento non ci sia. Spesso si pensa che l’app possa durare per sempre sugli smartphone, ma in realtà arriva un punto in cui anche WhatsApp risulta incompatibile per alcuni dispositivi.

Quindi, questo è quello che succederà ad alcuni smartphone che hanno ancora come sistema operativo Android 4.0.4, il quale è stato rilasciato da Google a marzo 2012 e ora è in su almeno 2-3 milioni di smartphone. Ora però pare che non ci sia davvero più nulla da fare per questi dispositivi, i quali non supportano più quella tipologia di sistema operativo. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

WhatsApp non sarà più disponibile su Android 4.0.4

Molti potrebbero pensare che in realtà non ci sono tante persone che hanno un cellulare con un sistema operativo del 2012, ma non è proprio così. Infatti, ci sono ancora tantissimi utenti che hanno un telefono alquanto antico che utilizzano per varie evenienze del caso, ad esempio il telefono principale è fuori uso o altro. Quindi, nell’attesa, magari utilizzate il vostro vecchio smartphone, ma con il quale purtroppo non potrete più utilizzare WhatsApp come facevate prima.

Ora le ipotesi alla base sono essenzialmente due: quello smartphone che stiamo utilizzando può essere aggiornato ad una versione più recente nel caso in cui il produttore l’ha rilasciata, oppure non c’è modo di aggiornarlo. Se capite che la seconda opzione è quella che sta capitando a voi, sicuramente dovrete dire addio a WhatsApp e, quindi, fare affidamento solo ed esclusivamente su un telefono che lo supporti.