Nonostante siano diversi anni che esiste, l’applicazione di messaggistica più famosa di tutte che risponde al nome di WhatsApp attira sempre più attenzione verso di sé. Stanno infatti alle ultime notizie provenienti da organi di informazione che raramente sbagliano, nuovi aggiornamenti dovrebbero arrivare a puntellare già ampie facoltà di un colosso che ha riscritto la storia delle telecomunicazioni.

I nuovi aggiornamenti arriveranno gradualmente, magari a distanza di mesi l’uno dall’altro. Si tratta di integrazioni che consentiranno a WhatsApp di prendere il terreno su Telegram, applicazione rivale che è ormai arrivata ad 1 miliardo di utenti. Il pubblico affezionato all’applicazione colorata di verde era stato già soggiogato da alcuni update, i quali avevano migliorato l’esperienza. Ora però sarebbe la volta di alcune aggiunte che torneranno comode in futuro, soprattutto quando bisognerà cambiare smartphone.

 

WhatsApp: arriva la funzione multi dispositivo e il trasporto delle chat

Uno degli aggiornamenti più importanti che riguarda WhatsApp, sta per arrivare. Dopo aver conclamato la versione beta in utilizzo su tantissimi dispositivi, sembra che finalmente la versione stabile dell’update stia per arrivare.

La funzione multi dispositivo è dunque nell’aria e consentirà a tutti di utilizzare WhatsApp su più dispositivi in contemporanea, per un massimo di quattro, senza dover disconnettersi da quello primario. In poche parole potrete connettervi anche a WhatsApp Web senza che il vostro smartphone sia connesso alla rete.

Inoltre anche un nuovo aggiornamento potrebbe arrivare a breve. Si tratta della feature che permetterà di trasportare le conversazioni da iOS ad Android e viceversa. Il tutto perché WhatsApp ha intenzione, come Telegram, di conservare le chat su un cloud istantaneo, il quale non necessita di backup.