blank

Da ormai qualche settimana Samsung è impegnata nel rilasciare gli aggiornamenti software contenenti le patch di sicurezza di ottobre.

La serie Samsung Galaxy S21 è stata la prima tra gli smartphone di fascia alta ad aggiornarsi alle novità di questo mese, con il modello Samsung Galaxy A50 il primo in assoluto per la fascia media. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Samsung svela cosa contengono le patch di ottobre 2021

In queste ore il colosso sudcoreano ha pubblicato il resoconto ufficiale circa le novità incluse all’interno delle patch di sicurezza di ottobre, suddividendole tra quelle gestite da Google e quelle invece provenienti dal team di sicurezza di Samsung. Dal rapporto scopriamo che il colosso di Mountain View è responsabile della presenza di ben 42 patch di sicurezza, di cui 6 di livello critico, mentre Samsung contribuisce alla sicurezza dei propri dispositivi con 32 patch di sicurezza.

La lista include ben 14 correzioni per falle relative ad alcuni modelli di processori Exynos, mentre la maggior parte delle altre interessano altri componenti come il kernel, i driver, il modulo Bluetooth e altro. I dispositivi interessati sono tantissimi, troviamo Samsung Galaxy S21, Samsung Galaxy S21+, Samsung Galaxy S21 Ultra 5G, Samsung Galaxy S20, Samsung Galaxy S20+, Samsung Galaxy S20 Ultra 5G, Samsung Galaxy S20 Fan Edition.

E ancora, Samsung Galaxy Xcover 4S, Samsung Galaxy Xcover 5, Samsung Galaxy Xcover Pro, Samsung Galaxy A52s 5G, Samsung Galaxy A52, Samsung Galaxy A50, Samsung Galaxy Note 10 Lite e molti altri.