Pfizer e vaccini: si parte con la terza dose, ecco chi saranno i primi ad averla

Mentre Pfizer dice di avere la soluzione per gli Under 12, sembra voler partire la campagna per la terza dose del vaccino che interesserà dapprima le categorie più a rischio. Nel frattempo si attende la circolare ufficiale da parte del ministro Speranza ma a far capire le intenzioni e soprattutto della regione Lazio ci ha pensato il presidente Nicola Zingaretti che ha comunicato a tutti tramite il suo account Twitter ufficiale:

Continuiamo a mettere in sicurezza la vita e il futuro“. Queste le parole, nel frattempo in cui la campagna vaccinale arriva quasi al traguardo dei 40 milioni di persone vaccinate con due dosi.

 

Terza dose: si partirà con le categorie più a rischio e con fragilità

Il ministro Speranza l’aveva preannunciato: la terza dose sarà somministrata innanzitutto alle persone che presentano fragilità immunitarie, in particolar modo malati oncologici o trapiantati. Si tratterebbe di circa 2,3 milioni di persone.

Questo è quanto dichiarato ufficialmente dall’assessore alla Sanità della Regione Alessio D’Amato:

Dalla prossima settimana nel Lazio si parte con la somministrazione della terza dose del vaccino anti-Covid. Inizieremo con i trapiantati. Sarà a breve pubblicata una circolare con le specifiche delle persone con fragilità immunitaria da cui partiremo con le inoculazioni della terza dose“.

Per quanto riguarda la circolare attesa, si è esposto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza: “la circolare sarà generica, ma seguiranno note tecniche e dettagli per la migliore definizione delle categorie di immunocompromessi“. Avremo ulteriori notizie nelle prossime ore con le decisioni ufficiali che di certo saranno diramate alla popolazione.