aumenti tim

Stanno per scattare le rimodulazioni Tim previste da Maggio 2021. In questo momento infatti l’operatore sta mettendo in atto gli aumenti previsti che vedono alzare il prezzo mensile delle promo ricaricabili per la telefonia mobile già attivate da chi gia’ risulta essere  cliente.

All’interno della lista delle promo che sono coinvolte in questa rimodulazione, ci sono molte offerte che al giorno d’oggi non possono piu’ essere attivate, quindi parliamo perlopiu’ di vecchi clienti con tariffe ormai antiquate.

Ma non e’ detta l’ultima parola, perche’ in regalo tutti coloro che riceveranno questa rimodulazione del prezzo avranno 20 GB al mese in più da poter spendere all’interno del loro nuovo piano tariffario.

La rimodulazione: cosa cambia dal maggio

Per tutti coloro che si chiedono a quanto ammonta la rimodulazione in base alla propria offerta, Tim ha deciso di andare a scaglioni partendo dalle promo piu’ vecchie iniziando a far pagare 2 euro in piu’ sulla prima ricarica.

Dal momento in cui verranno accettate le condizioni e verra’ scalato il primo importo, come detto precedentemente verranno inclusi anche altri 20 GB in piu’ come bonus permanente.

Per tutti coloro che sono coinvolti, la societa’ ha inviato un SMS informativo per comunicare l’effettivo cambiamento del piano tariffario. Mentre per coloro che avevano attivato in precedenza l’opzione TIM UNICA, che prevede GIGA ILLIMITATI, non ci saranno modifiche o aggiunte previste.

Purtroppo non esiste una lista ufficiale dei nomi delle promozioni vecchie che saranno rimodulate nel tempo, ma secondo alcune voci ufficiali sappiamo gli importi da rimodulare.

In particolare, parliamo delle offerte che prevedevano un costo mensile di 5,99 euro al mese o 6,99, che adesso passeranno a 7,99 euro o 8,99 euro al mese, IVA inclusa.