call-center-come-fermare-definitivamente-truffe-e-chiamate-continue

Chiamano a tutte le ore del giorno, ma soprattutto nei momenti di relax e riposo. Magari proprio quando arrivi a casa dopo una giornata di lavoro. Se non presti attenzione rischi di cadere vittima dei loro raggiri. Vuoi dire una volta per tutte addio ai fastidiosi e pericolosi Call Center? Ecco come fermare definitivamente truffe e chiamate continue.

 

Come fermare definitivamente i Call Center

Tutti i lavori sono nobili e rispettabilissimi. Quando però iniziano a invadere la nostra sfera privata, cadono nella maleducazione e nell’insistenza o addirittura ci mettono in pericolo nascondendo pericolose truffe, allora è il momento di agire per proteggersi. Esiste un metodo efficace per fermare definitivamente le chiamate dei Call Center.

Basta rivolgersi al Registro Pubblico delle Opposizioni. Si tratta di un servizio disponibile per tutti i cittadini attraverso il quale si viene inseriti in quell’elenco di contatti che i Call Center non devono assolutamente chiamare. Violando tale disposizione rischiano multe fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato annuo.

Per ora questo servizio è operativo solo per le numerazioni di rete fissa, ma entro la fine dell’anno includerà anche quelle di rete mobile. In pratica tutti i titolari di una SIM potranno registrarsi e proteggere la loro privacy non rischiando nemmeno di cadere nella trappola delle truffe di molti Call Center.

 

Come iscriversi al Registro delle Opposizioni

Iscriversi al Registro delle Opposizioni per liberarsi dai Call Center è molto semplice. Basta collegarsi al sito ufficiale www.registrodelleopposizioni.it. Selezionando la sezione “Area Abbonato” si aprirà una scheda. Scorrendo verso il basso il riquadro “Iscrizione” contiene il link del modulo da compilare per registrarsi.

Tra le varie opzioni di opposizione non c’è solo quella ai Call Center, ma anche alla pubblicità cartacea. Saranno felici tutti coloro che odiano tornare a casa e dover svuotare la cassetta delle lettere da tutte quelle buste contenenti volantini, cataloghi e listini vari.

Una volta compilato il format, avendo l’accortezza di inserire tutti i dati corretti, cliccando sul bottone “Invia” si entrerà a far parte del Registro delle Opposizioni e potrete finalmente dire addio ai Call Center.

Ricordiamo inoltre che è possibile registrarsi anche tramite telefono chiamando il numero verde 800265265, scrivendo una email a iscrizione@registrodelleopposizioni.it oppure mezzo raccomandata a “Gestore del registro pubblico delle opposizioni – Abbonati“, Ufficio Roma Nomentano, casella postale 7211, 00162 – Roma.

FONTERegistro delle Opposizioni