fine-del-mondo-maya-2012-apocalisse-secondo-calendario-giuliano-siamo-nel-2012

Torna l’ansia per un’imminente Fine del Mondo! La profezia Maya torna a spaventare molti utenti perché secondo il calendario Giuliano ora siamo nel 2012. Scopriamo insieme la fonte di questa singolare informazione, che se fosse vera avrebbe dell’incredibile, e vediamo se può essere attendibile.

 

Fine del Mondo: i Maya tornano a spaventare

È ormai da due anni che continuiamo a sentire parlare di una possibile Fine del Mondo. Alimentata da un evento che entrerà nei libri di storia, la pandemia da Covid-19, questa infausta profezia sta prendendo forme sempre differenti a seconda degli interpreti e anche dei fallimenti costanti.

Ora è tornata di moda quella dei Maya. In un precedente articolo vi avevamo spiegato che la profezia sulla Fine del Mondo Maya secondo alcuni sarebbe in programma per il 2021 a causa di un errore di battitura. Questo popolo infatti avrebbe invertito gli ultimi due numeri dell’anno 2012.

Ora però è uscita un’altra teoria che sembra una sorta di “prova commutativa“. In pratica, rispetto alla precedente profezia, modificando l’ordine degli addendi, il significato non cambia.

 

È tutta colpa del calendario Giuliano

A scatenare tutto è stato il tweet di uno pseudo scienziato chiamatosi Paolo Tagaloguin. Il suo post ha suscitato così tanto scalpore che poco tempo dopo l’utente stesso lo ha cancellato. Secondo la sua teoria i Maya, indicando il 2012 come data della Fine del Mondo, si sarebbero riferiti al calendario Giuliano.

“Secondo il calendario Giuliano, tecnicamente siamo adesso nel 2011” sarebbe la dichiarazione dello pseudo scienziato postata su Twitter. In pratica, essendo stato pubblicato a maggio del 2020, il 2012 sarebbe proprio quest’anno.

Ovviamente si tratta di una fake news bella e buona. Già per il fatto che commentasse una profezia sulla Fine del Mondo, per diritto poteva essere catalogata tra le bufale, ma il suo contenuto la certifica proprio. Tuttavia uno scienziato che si chiama Tagalouguin esiste, non si occupa di Maya, ma di biologia e non è sicuramente lo stesso account.

FONTEPeriodicodaily.com