blank

Torna ad essere attivabile, fino al 20 Giugno 2021 (salvo eventuali proroghe), l’offerta PosteMobile Creami Wow 30GB a meno di 5 euro al mese, per i nuovi clienti. Rispetto al passato, l’offerta non si chiama più Creami Wow Weekend 30GB.

Si premette sin da subito che il gestore di telefonia mobile virtuale (MVNO), di proprietà di PostePay del gruppo Poste Italiane, per le nuove attivazioni eroga per adesso i propri servizi attraverso la rete WindTre fino in 4G e 4G+ per le nuove SIM “Full” con velocità fino a 300 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

PosteMobile: torna la Creami WOW 30 GB fino a domani 20 giugno 2021

A partire dal 16 giugno 2021, alcuni già clienti PosteMobile hanno avuto un cambio della rete di appoggio ritornando a quella di Vodafone. Si tratta di un passaggio graduale e automatico, che non richiede la necessità di sostituire la SIM. In futuro anche per i nuovi clienti ci sarà il passaggio alla rete Vodafone con tecnologia 2G e 4G. Nel dettaglio, l’offerta Creami Wow 30GB viene proposta periodicamente da PosteMobile e può essere sottoscritta online, sul sito ufficiale dell’operatore, o tramite contatto telefonico con un consulente.

Da oggi 17 giugno 2021, un giorno dopo rispetto alla data di commercializzazione presente nei documenti di trasparenza tariffaria, la promozione Creami Wow 30GB è presente nella home page del sito ufficiale di PosteMobile. Al costo di 4,99 euro al mese, Creami Wow 30GB offre minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 30 Giga di traffico internet mobile in 2G, 3G, e 4G+ (fino a 300 Mbps per la navigazione in internet).

Hotspot e servizi di reperibilità Ti cerco e Richiama ora, avviso di chiamata e controllo del credito residuo al numero 401212, sono inclusi nell’offerta senza alcun costo aggiuntivo. Come accennato inizialmente, si tratta di un’opzione tariffaria rivolta esclusivamente ai nuovi clienti PosteMobile con o senza portabilità. Ciò significa che i già clienti non possono attivarla. E’ richiesto un contributo iniziale di 20 euro per la compera della nuova SIM PosteMobile, con 10 euro di traffico telefonico incluso. L’attivazione e la spedizione al domicilio indicato, sono gratis.