LG, smartphone, business, Samsung, Apple,

Nei mesi scorsi, LG ha confermato la propria uscita dal mercato smartphone. Inevitabilmente, gli altri principali competitor come Samsung ed Apple puntano a conquistare gli utenti del brand. Infatti, l’addio del produttore al mondo mobile andrà a liberare delle quote di mercato preziose che nessuno vuole farsi scappare.

Ecco quindi che in Corea del Sud, madrepatria di LG, è già iniziata la corsa per rimpiazzare il produttore. Sia Samsung che Apple hanno avviato un programma di permuta per gli utenti LG. Come riporta ZDNet, gli utenti potranno scambiare il proprio smartphone ricevendo uno sconto sull’acquisto di un nuovo device.

Secondo le prime stime, sembra che la permuta di uno smartphone LG darà diritto ad un bonus di 150,000 won, pari a circa 120 euro. Sarà possibile utilizzare questo bonus per acquistare un nuovo device Samsung o Apple.

 

Samsung ed Apple vogliono convincere gli utenti LG a cambiare il proprio device

In particolare, Apple manterrà attivo il programma di permuta fin al 25 settembre. Gli utenti interessati potranno acquistare i nuovi iPhone 12 e 12 mini, ma con una limitazione. I nuovi device dovranno essere legati agli operatori e non liberamente acquistati tramite Apple Store o rivenditori autorizzato.

Per quanto riguarda Samsung invece, si potranno acquistare fino a giugno tutti i device della famiglia Galaxy S21 e non solo. Nel programma sono inclusi anche i Galaxy Note 20, Galaxy Z Flip 5G e Galaxy Z Fold 2.

Al momento non si hanno notizie su un programma di permuta al di fuori della Corea del Sud. Infatti, ricordiamo che nella nazione, LG ha un importante 13% del market share. La quota è troppo elevata per lasciarsela sfuggire nonostante Apple domini il 20% e Samsung oltre il 65% del mercato.