Postepay: il nuovo messaggio che fa tremare i conti, è un tentativo di phishing

Continuano purtroppo ad arrivare le solite lamentele in merito al mondo della finanza, il quale purtroppo è cosparso di truffe. Tutte le carte disponibili mediante le varie filiali e banche sono infatti spesso attanagliati da inganni incredibili, i quali sarebbero in grado di imbrogliare anche coloro che risultano più esperti nel settore.

Purtroppo a finirci di mezzo sono sempre gli stessi, soprattutto se intasca hanno una Postepay. Questa carta, nonostante abbia i sistemi di sicurezza ai massimi livelli, finisce per essere bersagliata dalle truffe per via della sua grande diffusione sul territorio. È capitato infatti ancora una volta che un nuovo messaggio abbia fatto il giro dell’intero paese in poche ore. Si tratta ancora di un tentativo di phishing, il quale non ha altro obiettivo che è quello di ottenere le credenziali di accesso ai conti correnti altrui. Lo scopo finale sarà quello di svuotarli.

 

Postepay: questo è il messaggio che potrebbe comportare tanti problemi a tutti

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay