tesla-cina-cliente-insoddisfatto

Tesla sta avendo qualche problema di immagine in Cina e non riguarda la recente accuse di spionaggio tramite le telecamere delle vetture. Un paio di giorni fa un uomo si è presentato a un salone della società nel paese per reclamare problemi ai freni i quali erano malfunzionanti. Il servizio cliente non sembra essere stato molto ricettivo.

L’uomo si arrabbiato molto tanto che è salito sopra una macchina esposta e ha iniziato a urlare e imprecare, una sorta di protesta. Tutta l’azione è stata filmata da qualcuno e postata online. La reazione popolare è stata di schierarsi con il cliente insoddisfatto dando addosso a Tesla.

Per Tesla in quel momento è iniziato una sorta di incubo. Anche le autorità sulla regolamentazione e i media statali si sono messi dalla parte del cliente facendo enormi pressioni sull’azienda fondata da Elon Musk. Alla fine sono arrivate delle scuse ufficiali, qualcosa di raro.

 

Tesla ha un problema con il servizio clienti

Questo quanto detto da un media cinese: “L’atteggiamento arrogante e prepotente che l’azienda ha mostrato di fronte al pubblico è ripugnante e inaccettabile, il che potrebbe arrecare gravi danni alla sua reputazione e alla base di clienti nel mercato cinese”. La verità che questo problema di Tesla non riguarda sola la Cina.

Recentemente alcuni clienti Tesla negli Stati Uniti si sono ritrovati un doppio pagamento per l’acquisto di un modello. Visto l’evidente errore hanno chiamato il servizio clienti e le risposte sono state pessime nella maggior parte dei casi. Alla fine sono dovuti intervenire dall’alto. Al giorno il servizio clienti è uno degli aspetti più importanti del grande quindi devono assolutamente migliorare.