Elon Musk

Elon Musk non smette di far parlare di sé. Prima con Tesla e le sue auto elettriche, poi con gli investimenti milionari in Bitcoin. Non sono mancate le polemiche sugli incidenti che accusano il suo autopilot. Infine come ci si può dimenticare anche di Starlink e dei suoi satelliti nello spazio.

Ora invece Elon Musk sta invitando tutti: “Trasferitevi a Starbase“, la sua nuova città. È un progetto alquanto ambizioso che vuole trasformare il Boca Chica Village. Questa, che una volta era un luogo isolato nel Texas, oggi ospita la struttura di SpaceX. Ed è proprio qui che il patron di Tesla vuole realizzare la sua città.

 

Starbase: la nuova città dove il sindaco è Elon Musk

Non sappiamo se si auto candiderà o nominerà sindaco di Starbase. Resta il fatto che questo è il nome della tanto desiderata città che Elon Musk vuole realizzare al Boca Chica Village in Texas.

Lo ha rivelato in un tweet lo stesso Elon Musk e l’amministratore delegato di Tesla ha già provveduto con gli annunci di rito. “Per favore, considera l’idea di trasferirti a Starbase o nell’area di Brownsville / South Padre in Texas e incoraggia i tuoi amici a farlo! Le esigenze di assunzione di SpaceX per ingegneri, tecnici, costruttori e personale di supporto essenziale di ogni tipo stanno crescendo rapidamente“.

Sono molti gli obbiettivi che spingono Elon Musk a realizzare Starbase. Ad ogni modo da quanto si evince nel comunicato, l’intenzione è sviluppare un’area che attiri nuovi lavoratori nell’azienda SpaceX. Sono infatti aperte le candidature proprio perché l’azienda è in forte crescita.

Continuano ad essere inviati nello spazio i satelliti di Elon Musk e gli abbonamenti al suo servizio di internet satellitare sono già sottoscrivibili. Non sembra volersi fermare il patron di Tesla che sta conquistando non solo il mondo delle auto elettriche contro quelle diesel, ma anche dello Spazio. Insomma un futuro in ascesa, a quanto sembra. Qualcuno potrebbe anche farci un pensierino e decidere di trasferirsi a Starbase o nei dintorni.

VIAVia