WhatsApp: questi smartphone abbandonano per sempre l'app

Anche per i macchinari perfetti, una revisione periodica risulta obbligatoria. Stessa cosa accade per la migliore applicazione presente nel mondo mobile, la quale risponde al nome di WhatsApp. Ogni anno infatti gli sviluppatori rivedono tutte le loro strategie, al fine di fare meglio e di soddisfare sempre di più il folto pubblico che si ritrovano sotto la propria ala protettrice.

Secondo quanto riportato anche in questo caso ci sarebbe stata la solita scrematura in merito ai dispositivi. Ricordiamo infatti che ogni anno WhatsApp decide di rivedere la lista di smartphone e dispositivi mobili in generale supportati dall’applicazione. Lo scopo è quello di rendere la piattaforma sempre migliore, con nuovi aggiornamenti che però non potrebbero essere supportati al meglio da dispositivi obsoleti. Proprio per questo ogni anno vengono eliminati dalla lista numerosi smartphone, i quali dunque non potranno più servirsi di WhatsApp. Durante lo scorso mese di febbraio sono stati eliminati molti dispositivi che quindi non avranno più l’opportunità di usare l’applicazione.

 

WhatsApp: tutti questi smartphone non potranno più usare l’applicazione

E’ ormai acclarato: tutti gli iPhone 4 o modelli precedenti ma anche ad un lungo elenco di smartphone di casa Android. Fra questi spicca di certo anche il celebre Galaxy S2 così come Huawei Ascend P1 ed il Motorola Droid RAZR. In basso trovate una rapida lista con i modelli più iconici che abbandoneranno la celebre app di messaggistica istantanea:

  • iPhone 4
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Sony Xperia Z1
  • HTC One M7
  • Motorola Moto X
  • Xiaomi Mi 3
  • Huawei Ascend P1
  • Huawei Ascend P1 s