WhatsApp: quali sono gli smartphone che perderanno il supporto questo mese

Non è una novità che WhatsApp riporti un nuovo aggiornamento, soprattutto in questo periodo in cui l’azienda usa apportare qualche cambiamento importante. Il colosso della messaggistica è infatti vigile su tutte le richieste degli utenti, i quali spesso si lamentano di situazioni al limite. Tralasciando le varie truffe e gli inganni che attanagliano la nota applicazione, c’è anche da discutere sugli smartphone che annualmente vengono eliminati dalla lista di supporto.

In questo caso ce ne saranno altri, i quali sono destinati ad abbandonare entro questo mese WhatsApp. In poche parole non potranno più utilizzare l’applicazione quei dispositivi ritenuti obsoleti dall’azienda, la quale attua questa manovra con cadenza annuale per evitare problemi con i suoi aggiornamenti. Ogni nuovo update dispone infatti di alcune caratteristiche che devono essere per forza di cose supportate da parametri basilari. Gli smartphone obsoleti in alcuni casi dunque non riescono a far girare al meglio l’aggiornamento, ragion per cui WhatsApp sceglie di eliminarli dalla lista.

 

WhatsApp: ecco quali saranno gli smartphone ad abbandonare per sempre il supporto dell’app

Come ogni anno sia Apple che Android dovranno vedere alcuni dei loro smartphone dire addio al supporto di WhatsApp. L’addio sarà quindi riservato agli iPhone 4 o modelli precedenti ma anche ad un lungo elenco di smartphone di casa Android. Tra questi ecco anche Galaxy S2 così come Huawei Ascend P1 ed il Motorola Droid RAZR. In basso trovate una rapida lista con i modelli più iconici che abbandoneranno la celebre app di messaggistica istantanea:

  • iPhone 4
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Sony Xperia Z1
  • HTC One M7
  • Motorola Moto X
  • Xiaomi Mi 3
  • Huawei Ascend P1
  • Huawei Ascend P1 s