vodafone-tecnologia-tracciamento-satellitare

Vodafone ha da poco messo a punto una nuova tecnologia di localizzazione satellitare. Tale sistema dovrebbe funzionare insieme alla piattaforma Internet of Things con lo scopo di localizzare con una precisione di pochi centimetri diversi tipi di veicoli, ma anche di droni o semplici merci dotate di chip. Si parla di una precisione con un errore di meno di 10 centimetri, un miglioramento notevole rispetto al sistema precedente che era di 3 metri.

Questa tecnologia è quasi sicuramente un punto intermedio in realtà. Sarà utile soprattutto per tracciare merci o consegne relative a servizi di emergenza come la consegna di organi o di sangue. La speranza di Vodafone è migliorare al millimetro questa capacità così da poterla usare anche su oggetti molto più piccoli.

 

Vodafone: una nuova tecnologia di tracciamento satellitare

Vodafone, grazie a tale tecnologia, è in grado di andare a risolvere alcuni aspetti critici nei normali sistemi di tracciamento. È possibile correggere i dati errati dovuti all’atmosfera o alla naturale curvatura del pianeta. Ora deve solo implementare tale servizio per renderlo disponibile alle aziende interessate.

Le parole del direttore delle piattaforme e delle soluzioni aziendali di Vodafone, Justin Shields: “Potremmo non essere ancora in grado di individuare un ago in un pagliaio, ma ci stiamo avvicinando. Quello che possiamo fare ora è prendere nuovi servizi digitali come questo, integrarli con la nostra piattaforma IoT globale e reti veloci e offrirli in modo sicuro su larga scala a molti milioni di clienti. I nostri servizi 5G e IoT in-building consentono già agli impianti di produzione, ai laboratori di ricerca e alle fabbriche di svolgere lavori di precisione critici e spesso pericolosi con i robot. Ora stiamo applicando gli stessi livelli di precisione al mondo esterno.”