Apple, Face ID, iPhone 12, iOS 14.5, mascherina, COVID-19

In queste ore, Apple ha rilasciato un importante update per i propri device. Il sistema operativo di iPhone si sta aggiornando ad iOS 14.5 con un miglioramento netto delle funzionalità del Face ID.

Il sistema di riconoscimento biometrico basato sulla scansione del viso dell’utente funzionerà anche quando il proprietario di un iPhone indossa la mascherina. L’update non ha migliorato i sensori del Face ID ne ha anticipato quelli evoluti previsti su iPhone 13.

L’azienda di Cupertino ha integrato una maggiore comunicazione tra device all’interno del proprio ecosistema. Infatti Face ID funzionerà con il viso coperto da mascherina per gli utenti che indossano anche un Apple Watch.

Apple permette di utilizzare il Face ID su iPhone anche con la mascherina

Lo smartwatch della Mela deve essere associato allo smartphone e indossato dall’utente o comunque nelle vicinanze. In questo modo, la precisione del Face ID può essere inferiore in quanto c’è la certezza che si tratta del proprietario dello smartphone.

La feature deve essere attivata dalle impostazioni di iOS 14.5. Basterà cercare la voce “Face ID e codice“ e cliccare su Sblocca con Apple Watch. Al momento dello sblocco, lo smartwatch vibrerà e verrà visualizzata una notifica che conferma l’operazione.

Si tratta di una soluzione che permette agli utenti di sfruttare il Face ID anche in questo periodo. Infatti, lo sblocco con il viso è stata una feature fortemente penalizzata dall’uso delle mascherine durante la pandemia.

Gli utenti, abituati a sbloccare gli iPhone con il viso, si sono visti privati di questa funzionalità proprio a causa delle mascherine. Con metà viso coperto, il Face ID non riesce ad identificare l’utente e di conseguenza non permette lo sblocco del device.