cyberpunk-2077-patch-1.1-bug-pc-console-xbox-ps4-ps5

La patch 1.1 per Cyberpunk 2077 è ora disponibile su PC, console e Stadia. L’aggiornamento è piuttosto grande, la dimensione è di 6-9 GB su Steam, circa 1 GB su GOG, 16 GB su Xbox e PS4. Come promesso dagli sviluppatori, in questo aggiornamento si sono concentrati sul miglioramento della stabilità del gioco.

I miglioramenti verranno visualizzati nella versione 1.2 e altri aggiornamenti pianificati in futuro. L’elenco delle carenze corrette è davvero molto lungo. Il team ha prestato molta attenzione all’utilizzo della memoria e ai crash.

Cyberpunk 2077 risolve alcuni problemi con l’ultimo aggiornamento

In particolare, è stato migliorato l’algoritmo in base al quale la memoria veniva utilizzata da sistemi di personaggi, interazione con il mondo, navigazione, video in-game, vegetazione, effetti laser, mini-mappe, dispositivi, AI, traffico, distruzione dell’ambiente, uso di una scheda video, bug corretti che causavano il crash del gioco e così via.

Sono stati risolti numerosi bug che causavano l’arresto anomalo del gioco su PlayStation 4. É stata aggiunta anche l’ottimizzazione delle prestazioni durante la gestione delle folle su PlayStation 4 Pro e PlayStation 5. Gli sviluppatori hanno migliorato l’algoritmo di utilizzo della memoria durante la creazione del personaggio, utilizzando specchi, scansioni, controllo remoto della fotocamera e navigazione della mappa su Xbox One, Xbox One X e Xbox One S.

Cyberpunk 2077 rimane relativamente giocabile solo in poche scene, con piccoli difetti qua e là, ma esplorare il mondo aperto è spesso difficile e completamente ingiocabile. Le trame non vengono visualizzate o sono sfocate, bassa risoluzione, blocchi, ritardo dell’interfaccia, numerosi bug. Queste versioni sono la prova evidente che Cyberpunk 2077 non doveva essere nient’altro che un gioco per piattaforme di nuova generazione.