Hai mai sentito parlare di Vintage Mobile? Si tratta di un e-commerce francese che si occupa della vendita di telefoni ricondizionati di tutte le epoche, di tutti i gusti, di tutti i marchi (anche quelli che da allora sono scomparsi!) e per tutte le tasche. Potrebbe però stupirti, però, per i prezzi di vendita di alcuni modelli del passato, che in alcuni casi potrebbero anche superare le tre cifre.

Tra i cellulari in prima pagina citiamo il Motorola V3, che può essere acquistato a 79 euro. Il Nokia 8800 Gold, che può essere acquistato al prezzo di 399,99 euro. Nokia 6250, che può essere acquistato a 139 euro.

Lista di vecchi cellulari che oggi valgono fino a migliaia di euro

In questo articolo, tuttavia, abbiamo selezionato alcuni dei modelli più desiderati dai collezionisti e quelli più retribuiti, tenendo conto di diversi siti di compra-vendita. Ecco la lista.

  • Motorola DynaTAC 8000x del 1984, del quale furono venduti solo trecentomila esemplari in tutto il mondo. Oggi, un Motorola DynaTAC 8000x funzionante viene valutato circa 1.000 euro.
  • Un po’ più recente, è l’iPhone 2G. Il suo valore oscilla tra i 300 ed i 1.000 euro, ma ciò varia anche in base alle condizioni del dispositivo.
  • Un Ericsson T10 funzionante e in buone condizioni estetiche può arrivare a valere 2.000 euro.
  • Nokia 9000 (1996), il primo modello della serie Communicator con il suo design iconico dotato di tastiera QWERTY. Può essere valutato fino a 500 euro.
  • Motorola StarTAC è stato il primo cellulare a conchiglia, un form factor che le aziende stanno cercando di riportare in auge in questi ultimi mesi. Può essere valutato fino a 500 euro.
  • Nokia 3310, il cellulare indistruttibile. E’ stato uno dei cellulari più venduti al mondo. Può essere valutato fino a 130 euro.