Il colosso cinese Huawei ha finalmente rilasciato un nuovo aggiornamento software per i suoi attuali top di gamma sul mercato, la serie P40. Gli aggiornamenti sono tutti centrati sull’aspetto della sicurezza.

L’aggiornamento in fase di distribuzione corrisponde alla build 11.0.0.168 della EMUI, basata ancora su Android 10, ha un peso di circa 500 MB, ed è rivolto a Huawei P40, P40 Pro, P40 Pro+. Scopriamo i dettagli.

 

Huawei: rilasciate le patch di sicurezza di dicembre 2020 per la gamma P40

Il changelog fa riferimento esclusivamente all’introduzione delle patch di sicurezza aggiornate a dicembre 2020. Non dovrebbero quindi essere incluse ulteriori novità software. L’aggiornamento è attualmente in fase di distribuzione via OTA per gli utenti europei. Presumiamo che entro i prossimi giorni il rollout verrà esteso all’Italia.

Vi ricordo che per altri modelli, il colosso cinese ha già rilasciato le patch aggiornate al mese di gennaio 2021. Come al solito accade, le patch includono una serie di risoluzioni per le vulnerabilità che Google, e a volte il produttore stesso, scoprono mensilmente nel sistema operativo del robottino verde.

Per gennaio 2021, Huawei ha riferito di aver risolto 4 vulnerabilità classificate come critiche e una ventina di vulnerabilità a rischio alto. Le nuove patch di sicurezza implementate da Huawei verranno distribuite gradualmente tramite aggiornamenti software via OTA. Le tempistiche di aggiornamento variano in base al modello di smartphone e in base alla residenza geografica degli utenti.