windows-10-problema-aggiornamento-linux-sottosistema-bash

Windows lo conosciamo tutti, è il sistema operativo probabilmente più diffuso su tutto il pianeta, esso infatti fa da animo vivente alla stragrande maggioranza di PC presenti nei salotti o negli uffici di tutti noi.

Ovviamente il sistema by Microsoft deve questa popolarità ad un’enorme pool di funzionalità miste ad affidabilità e sicurezza che lo hanno reso un gold standard dell’informatica, conquistando dunque una fetta di utenti e di mercato davvero senza precedenti.

A quanto pare però il buon nome di Windows non è conosciuto solo dai normali utenti, infatti stando agli ultimi rumors una truffa di tipologia phishing sta colpendo tutti coloro che sono ancora fermi al tanto amato per non dire storico Windows 7, vediamo in cosa consiste.

Mail di aggiornamento truffaldina

Andando nel dettaglio è emerso che molti dipendenti di aziende i cui PC si basano ancora su Windows 7, stanno ricevendo una mail fasulla con all’interno un avviso di aggiornamento Windows che punta però ad appropriarsi delle credenziali sensibili dei proprietari.

In particolare il contenuto della mail invita l’utente a procedere con l’aggiornamento del sistema a Windows 10, l’attuale versione più avanzata, cliccando su un apposito link definito appunto apposito per l’aggiornamento.

Una volta cliccato però, il link rimanderà ad una falsa pagina di accesso Outlook dove, una volte inserite le credenziali, esse saranno alla totale mercé degli hacker, che potranno ovviamente usarle contro di loro.

Nel caso doveste incappare in questo tipo di mail prestate attenzioni ad alcuni dettagli, innanzitutto alla e-mail del mittente, la quale sicuramente non sarà aziendale ma assomiglierà ad una comune e-mail come le nostre, oltre ciò badate anche all’oggetto, il quale conterrà stringhe a tema upgrade.