Huawei lavora alla HarmonyOS ma nel frattempo ecco la EMUI 11, la lista

Nel contesto attuale Huawei sta trovando varie difficoltà nel vendere i suoi nuovi prodotti nell’ambito smartphone. Sono tante infatti le persone che pur avendo seguito per anni il colosso cinese, hanno deciso di intraprendere nuove avventure scegliendo altri brand di telefonia. Il tutto è stato dettato dalle condizioni imposte dal governo americano, il quale ha deciso di non consentire a Huawei di intrattenere rapporti con Google.

Tale decisione ha quindi comportato all’assenza di servizi Google su tutti i dispositivi del colosso, il quale comunque resta in cima alla classifica. Il futuro però non si prospetta così roseo, visto che tutti i dispositivi di nuova generazione non sono equipaggiati con i servizi di BigG. Proprio per questo Huawei ha scelto di sviluppare una piattaforma di sua proprietà, la quale secondo le indiscrezioni avrà il nome di HarmonyOS. Nel frattempo si sta cercando di ottemperare alle esigenze degli utenti con App Gallery, attualmente terzo store mobile che sarebbe cresciuto molto.

 

Huawei: ecco la nuova interfaccia EMUI 11 basata sul prossimo sistema operativo Android 11

Huawei sta provando a tenere tranquilli gli utenti in attesa di risolvere le varie grane sopra descritte. Nel frattempo però si sta pensando alla prossima interfaccia, la quale prenderà il nome di EMUI 11. Questa si baserà sulla prossima versione Android 11, i dispositivi ad ottenerla saranno i seguenti:

EMUI 11

  • P40 e P40 Pro,
  • Mate 30 Pro,
  • Mate 30,
  • Mate 30 RS Porsche Edition,
  • Mate 20,
  • Mate 20 Pro,
  • Mate 20 X,
  • Mate 20X 5G,
  • Mate 20 Porsche Edition,
  • Mate X,
  • P40,
  • P40 Pro,
  • P30,
  • P30 Pro,
  • Nova 6,
  • Nova 6 5G,
  • Nova 5T,
  • Nova 5 Pro,
  • Nova 5Z,
  • Nova 5i,
  • Nova 5i Pro.