blank

Il colosso cinese Xiaomi ha recentemente rilasciato un nuovo aggiornamento per la propria applicazione denominata Mi Health, app Android che si propone di monitorare l’attività fisica e fornire indicazioni sullo stato di salute di qualsiasi utente l’abbia installata sul proprio dispositivo.

L’aggiornamento in questione ha introdotto un’interessante funzione che riguarda la possibilità di rilevare la frequenza cardiaca attraverso la fotocamera del proprio smartphone. Scopriamo insieme tutti i dettagli sulla nuova funzione.

 

Xiaomi aggiorna Mi Health con un’interessante nuova funzione, ecco quale

L’aggiornamento recente ha introdotto la possibilità di rilevare la frequenza cardiaca degli utenti avvalendosi della fotocamera integrata nello smartphone. La tecnica si basa sull’analisi della riflessione della luce da parte del flusso sanguigno che transita sotto la pelle delle dita: dunque poggiando il dito sopra il sensore della fotocamera sarà possibile avere una stima della frequenza cardiaca in tempo quasi reale. Il video mostra il completo funzionamento della feature.

Alla fine del rilevamento l’applicazione richiederà all’utente di selezionare uno dei tre stati standard proposti, corrispondenti allo stato di riposo, allo stato di veglia e allo stato di esercizio fisico. Questo permetterà all’app di avere un valore di riferimento per la frequenza cardiaca specifica dell’utente e creare una timeline dei valori raggiunti durante la giornata.

La novità del colosso cinese Xiaomi sta arrivando con la versione numero 2.7.4 dell’applicazione Mi Health, la quale sarebbe ancora in fase di distribuzione automatica. Non ci resta quindi che attendere ancora qualche giorno per scoprire maggiori dettagli, ovviamente vi terremo aggiornati sull’arrivo anche in Italia.