Secondo le ultime indiscrezioni sembrerebbe proprio che l’evento Unpacked di Samsung, previsto per il prossimo 5 agosto 2020 sarà l’occasione per presentare il nuovo Galaxy Z Fold 2.

Quest’ultimo è il nuovo dispositivo con display pieghevole, dopo lo sfortunato Galaxy Fold dello scorso anno. Nelle ultime ore sono trapelate delle nuove indiscrezioni che riguardano lo schermo del nuovo device. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Samsung Galaxy Z Fold 2 potrebbe avere un display forato

Questa volta il colosso sud coreano ha deciso di adottare un nuovo design per la fotocamera frontale, che sembra non sarà più collocata in un modulo in alto a destra rispetto al display, bensì in un foro dedicato. L’azienda ha inoltre deciso di eliminare il notch interno, che verrà appunto sostituito dal foro posto in alto, nella parte destra del pannello.

Questa soluzione è adottata anche sullo schermo esterno, proprio come è capitato anche per il Galaxy S20 e come sarà anche sui nuovi Note 20. E a proposito di Note 20: con loro invece Z Fold 2 condividerà il nuovo colore Mystic Bronze e l’inedito design del modulo fotografico posteriore, una tripla cam inserita in un bel “lingotto” colorato. Sicuramente dal punto di vista del design il device ha fatto dei grandi passi in avanti.

Attualmente le informazioni non sono ancora state confermate in maniera ufficiale da Samsung, ma sembrerebbe proprio che il Galaxy Z Fold 2 sarà propri come lo abbiamo descritto, per l’ufficialità mancano ancora pochi giorni. Vi ricordo infatti che l’attesissimo evento denominato Samsung Unpacked è previsto per il prossimo 5 agosto 2020.