lenovo-legion-smartphone-gaming
Render di XDADevelopers

Gli smartphone da gaming sono un prodotto da considerare recente. Il loro arrivo sul mercato è successo con calma, ma nel giro di poco sono stati tanti i modelli a essere introdotti. Il successo conquistato ha permesso di spingere l’acceleratore sull’innovazione tanto che adesso stiamo aspettando il Lenovo Legion.

Cos’avrà di particolare tale modello? Un display che fa concorrenza anche ai migliori computer da gaming con i suoi 144Hz. Se da un lato una frequenza di aggiornamento da 120Hz potrebbe essere eccessiva su uno smartphone normale, su uno da gaming è tutt’altra cosa. Ci sono dei vantaggi non da poco per chi gioca, e se si gioca competitivo allora si vuole avere quei vantaggi.

A farci sapere tale specifica tecnica è proprio Lenovo tramite un teaser che mostra non molto, ma abbastanza. Oltre a tale frequenza, viene mostrata la velocità di clock della CPU e della GPU tramite widget e con uno sfondo a tema Avengers.

 

Lenovo Legion: cosa aspettarsi

Apparentemente lo smartphone sarà alimentato da un processore Snapdragon 865 di casa Qualcomm, anche se c’è da dire che potrebbe essere in realtà la versione Plus. Parte strana è la RAM presente, appena 6 GB che sembra, e lo è, molto poco per un dispositivo del genere. Il motivo? Potrebbe esserci una versione Pro.

Quest’ultima avrà dalla sua invece ben 16 GB di RAM e al tempo stesso 512 GB di spazio d’archiviazione interno con tecnologia UFS 3.1. La batteria presente dovrebbe essere da 5.000 mAh e con una tecnologia di ricarica rapida da 90W. Tutto quello che serve per diventare un must have per gli appassionati.