scandalo spesa onlineSiamo stati obbligati a partecipare ad una sorta di scandalo per quanto concerne la gestione della spesa online. Nel corso della quarantena il distanziamento sociale e il contingentamento nell’accesso ai locali pubblici ci ha spinti ad una implicita accettazione dell’impreparazione degli store online nella gestione degli ordini.

Ciò che è stato detto nel paragrafo precedente si rispecchia con l’accanimento dei clienti contro sistemi che non hanno saputo garantire un servizio al top durante il periodo più nero della nostra storia. Amazon, ma anche Carrefour ed Esselunga, non erano pronti a mantenere le loro promesse iniziali. Il crescendo di ordini e disordini dovuti alla pandemia ha causato il malcontento con spedizioni in ritardo e merce misteriosamente sparita nel momento del pagamento. Ecco che cosa è successo.

 

Scandalo della spesa online: una lezione da imparare per il futuro

Nessuno poteva prevedere un boom così massiccio degli ordini online. Corrieri indipendenti ed addetti alla spedizione Poste Italiane si sono trovati a fare turni massacranti per riuscire a dipanare gli ordini dei clienti. Nel frattempo i magazzini Amazon e dei negozi di alimentari si sono prodigati nella loro opera di umanizzazione per accorciare le distanze.

In particolare gli addetti ala GDO (Grande Distribuzione Organizzata) si sono detti disposti alla consegna della spesa porta a porta per i clienti con oltre 65 anni di età. Tutto in forma gratuita. Ma non è andata per il meglio. In alcuni casi, come si può leggere su Reddit, i ritardi sono stati di diverse settimane.

In casa Amazon si registra lo scandalo peggiore con molte persone che all’atto del check-out si sono visti presentare il messaggio di “prodotto esaurito“. Grande delusione per milioni e milioni di clienti sparsi in tutto il mondo.

Tutti questi disagi sembrano essere spariti dopo l’ingresso del Paese in Fase 2. Nella speranza che una situazione simile non si ripeta molti si aspettano un nuovo assetto tattivc di emergenza per fronteggiare, nell’eventualità delle cose, una simile evenienza. Voi avete avuto qualche problema con i vostri ordini? Spazio ai commenti.