Resident Evil 8RESIDENT EVIL 8 potrebbe presentarsi al pubblico in concomitanza all’evento di lancio previsto per la nuova console di casa Sony, ovvero la tanto attesa PlayStation 5. Il survival horror di Capcom si rende partecipe di nuovi dettagli derivati dalle recenti voci di corridoio che vogliono ulteriori informazioni in merito a storia e personaggi.

La trama disporrà la storyline sulla base di una setta che venera il virus. Nessuna presenza di elementi sovrannaturali ma allucinazioni dovute alla presenza di un virus aereo in grado di alterare la percezione degli eventi nei personaggi.

A capo del culto The Connections un conte chiamato Alan R., il quale vive in un grande castello situo in una zona innevata. Non sarà l’unico personaggio del gioco. Scopriamo ulteriori info da quelle che sono le indiscrezioni del momento.

 

Indiscrezioni Resident Evil 8: le novità del gioco

Accanto al capo supremo della setta ci saranno i membri della “Blue Umbrella” nelle personalità di Natalia ed Alex Wesker. Il giocatore impersonerà i panni della giovane Emily, una ragazza residente nel sinistro villaggio nei pressi del castello.

Scopo del personaggio è quello di trarre in salvo Ehtan, principale protagonista in Resident Evil 7 che dopo un attacco da parte di Chris Redfield si ritrova in questo luogo. Secondo una ricostruzione pare che Ethan e Mia abbiano avuto un figlio con dei problemi legati al virus e che Chris abbia fatto irruzione nella loro abitazione per eliminare il bambino, ferendo gravemente la donna.

Per le ambientazioni saremo sia nel villaggio e nel castello quanto nella vicina foresta, dove si dipanerà un’azione di gioco in ampi spazi aperti. Servirà una torcia in quanto gli ambienti sono particolarmente bui e sinistri. Vari nemici umanoidi ci ostacoleranno con costumi spaventosi ed armi (spade, mazze e coltelli) in grado di ferirci ed ucciderci da un momento all’altro.

Ovviamente si tratta soltanto di indiscrezioni ancora da verificare. Restate sui nostri canali per saperne di più.