radiazioniIl pericolo delle radiazioni cellulari torna al centro del dibattito dopo una nuova analisi che ha consacrato la lista nera dei telefoni peggiori. A farsi carico dell’analisi è stato lo studio Bundesamt Fur Strahlenschutz, reduce dall’indicizzazione di modelli che operano a limite della sicurezza degli utenti. Dopo il rapporto sono emersi i dettagli circa i telefoni migliori e quelli peggiori per la salute. Scopriamo insieme quali sono gli esemplari più sicuri e quelli, invece, da evitare per non incorrere in problemi.

 

RADIAZIONI mobile: attenti al valore SAR

Il cosiddetto indice SAR rappresenta il tasso di assorbimento specifico oltre il quale si può parlare di pericolo. Per il mercato EU il valore è fissato ad un limite di 2W/Kg di peso corporeo. Livello di potenza che quasi tutti i produttori rispettano in Europa. Al di sotto di tale valore i telefoni non rappresentano un reale problema per il nostro benessere fisico e cerebrale. Ma è sempre meglio scegliere i modelli che emettono meno radiazioni in modo da stroncare sul nascere ogni potenziale rischio.

 

Telefoni con minori radiazioni elettromagnetiche al cervello

  • Zte Axon Elite
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy Note 10+
  • Nokia 6
  • Samsung Galaxy Note 10
  • Nokia 8
  • Nokia 3.2
  • Nokia 2
  • LG G7 ThinQ
  • Samsung Galaxy A8
  • Samsung Galaxy M20
  • Nokia 7.1
  • Honor 7A
  • Samsung Galaxy S10
  • Samsung Galaxy S8+
  • Samsung Galaxy S7 Edge

 

Smartphone meno pericolosi in assoluto

  • Xiaomi Mi A1
  • Xiaomi Mi Max 3
  • OnePlus 6T
  • HTC U12 life
  • Xiaomi Mi Mix 3
  • Xperia XA2 Plus
  • Google Pixel 3 XL
  • Xiaomi Mi 9/9 SE
  • iPhone 7
  • Xperia XZ1 Compact
  • HTC Desire 12/12+
  • Xiaomi Mi 9T
  • Google Pixel 3
  • iPhone 8
  • Xiaomi Redmi Note 5
  • Zte Axon 7 mini