lg-ufficiale-design--velvet

A distanza di qualche giorno dall’annuncio che ci sarà una nuova linea di smartphone con un design totalmente nuovo, LG ha svelato ufficialmente il primo modello. La mossa è stata fatta sempre con focus l’aspetto del dispositivo, mentre a livello di specifiche tecniche è stato rivelato ben poco. Si tratta di Velvet, uno smartphone alimentato da un processore di casa Qualcomm, lo Snapdragon 765G.

Come si può vedere dalle immagini, l’aspetto è molto diverso rispetto ai precedenti smartphone del produttore coreano e ricorda più quello dei vecchi Xperia di Sony. Posteriormente è presente una configurazione tripla di fotocamere con il supporto di un flash LED. A parte il sensore principale, quello più grosso, sembra ovvio che gli altri due siano più accessori quindi un sensore di profondità e altro.

Frontalmente è stato optato per un notch a goccia d’acqua che comunque non va a cancellare un mento abbastanza pronunciato. In generale poi, sia davanti che dietro ci sono bordi smussati e curvi, proprio quelli che ricordano i design di Sony.

 

LG Velvet

Come si può ben notare dal processore alla base del dispositivo, non sarà un top di gamma, ma piuttosto un dispositivo premium; in sostanza, funzioni da top, ma con un costo e una potenza ridotta.

Da LG ci si aspetta anche altro ovviamente, come una vera ammiraglia. Sarà interessante vedere cosa verrà proposto visto la fine della serie G, quella che stava accompagnando la compagnia da diversi anni. Ovviamente il motivo di questo cambio di rotta è dovuto alle scarse vendite della stessa, quindi c’è poco da essere tristi.