iphone-se-apple-presentazione

Il lancio dell’iPhone SE 2, o iPhone SE 2020 o ancora iPhone 9, si è ritrovato in mezzo a una pandemia globale che non si vedeva da oltre un secolo, almeno a livello di paesi coinvolti. Apple ha dovuto posticipare più volte il lancio, ma forse quest’ultimo è finalmente dietro l’angolo.

Secondo le ultime informazioni rilasciate da un’analista fanno riferimento a una riunione interna del colosso, la presentazione dovrebbe avvenire tra 5 giorni, il 15 aprile. Le spedizioni partiranno una settimana dopo. Queste date, come sottolinea l’analista in questione, sono comunque soggette al clima di emergenza quindi potrebbero slittare anche in questo poco lasso di tempo che ci separano dalla presentazione. L’evento si terrà online.

 

Apple, l’iPhone SE 2: il nuovo iphone economico

Ormai le specifiche di quest’ultimo già le conosciamo. Il motore principale sarà lo stesso chip della serie di iPhone presentati a settembre dell’anno scorso, l’A13 Bionic il che garantisce una potenza di calcolo invidiabile. A supportare il chip ci saranno 3 GB di RAM mentre l’opzione di memoria interna di base dovrebbe essere di 64 GB.

A livello di design lo smartphone ricorderà molto l’iPhone 8, e questo è anche il motivo per cui viene messa come opzione di nome finale di iPhone 9. Il punto dolente, come sempre però quando si parla di smartphone marchiati Apple, è il costo. Per definirsi iPhone economico infatti risulta un po’ alto.

Si parla di 400 dollari che potrebbero lievitare anche di oltre 100 euro nel momento in cui verranno convertiti e arriveranno in Europa con la diversa tassazione. Resta da vendere in quanti lo compreranno