PureVPN-recensione

In questo particolare momento avere la necessità di accedere senza limitazioni ai vari servizi di streaming digitale può essere considerato vitale. Forse molti di voi non lo sapranno ma attraverso una VPN si può avere la possibilità di utilizzare un canale sicuro per la navigazione web, o si può in qualche modo far credere a siti e piattaforme di trovarci in un’altra nazione. Con PureVPN potremo quindi accedere a Netflix, Disney+ o il vostro servizio preferito senza dover sottostare al alcun blocco regionale imposto.

Oltre a questo, bisogna ovviamente considerare l’aspetto della sicurezza, che come anticipato può essere migliorata attraverso una VPN. Durante lo scambio di informazioni sulla rete, in particolare quelle pubbliche, si potrebbe essere oggetto di “Sniffing” da parte di un cyber criminale. Non basta quindi unicamente un antivirus, ma c’è la necessità di tutelarsi ancora più nel profondo.

Il servizio che vedremo oggi si chiama PureVPN e vanta ormai parecchi anni nel settore, durante i quali ha sviluppato un prodotto veloce ed affidabile. La semplicità d’uso e l’interfaccia completano poi un pacchetto fruibile da chiunque e in ogni occasione. Scopriamo un pochino di più sulle sue reali possibilità.

PureVPN: preserviamo la nostra sicurezza digitale in maniera facile e veloce

Come qualsiasi altro tipo di VPN anche PureVPN è un sistema di crittografia. In particolare, creando un tunnel sicuro tra il nostro PC e il sito al quale dobbiamo accedere, possono essere evitate del tutto intromissioni non autorizzate. Il nostro indirizzo IP verrà protetto quindi durante la navigazione e questo ha due immediate conseguenze positive. Da un lato avremo infatti una maggior sicurezza e dall’altro la possibilità di navigare qualsiasi sito senza alcun tipo di limitazione. Immaginate infatti di poter accedere a qualsiasi libreria dei vostri servizi di streaming preferiti, semplicemente facendo credere di trovarci altrove nel mondo.

Il sistema di crittografia utilizzato da PureVPN è a 256-bit e permette una velocità di connessione unica nel suo genere. Capita infatti molto spesso di avere a che fare con servizi funzionanti ma lentissimi. Un altro punto a favore è poi il servizio clienti, attivo 7 giorni su 7 e addirittura 24 ore su 24.

Vi ho detto che PureVPN è utilizzabile ovunque, questo è infatti garantito dalla fruibilità su tutti i sistemi operativi, desktop o mobile. Potrà infatti essere usato su Windows, Mac, iOS, Android e addirittura Linux. Rispetto a molti altri servizi attualmente sul mercato avremo a disposizione una quantità infinita di Server. Vi basti pensare che solo in America ne sono presenti 667 a in Europa ben 807.

L’interfaccia e la funzionalità disponibili

Per facilità oggi andremo ad analizzare la versione per il nostro smartphone, in particolare su un dispositivo Android. L’interfaccia a disposizione dell’utente è semplicissima e in pochissimi secondi dall’apertura dell’app saremo subito pronti a navigare. Nella sezione “Quick Connect” ci troveremo infatti a poterci connettere alla VPN scelta precedentemente.

purevpn-1PureVPN mette inoltre a disposizione una serie di “Preset” in base al tipo di uso che dovremo andare a fare, sia esso streaming, navigazione web, operazioni per la privacy o semplice scambio di dati in sicurezza.

purevpn-2

Potremo infatti decidere di connetterci a una VPN effettuando una scelta per nazione o per città. Per valutare il server più adatto alla nostra operazione, potremo effettuare anche un comodissimo “Ping” della rete.

purevpn-3

Il menù delle impostazioni è anch’esso abbastanza semplice e ci permetterà di cambiare alcune impostazioni base, tra cui la lingua. Purtroppo è però doveroso segnalare l’assenza di quella italiana.

purevpn-5

Conclusioni e prezzi delle sottoscrizioni

PureVPN è senz’altro la soluzione giusta se in questi giorni di quarantena abbiate bisogno o voglia di accedere senza limitazioni su Netflix, Disney+ e tanti altri siti di streaming digitale. Durante i giorni in cui l’ho utilizzato ho potuto navigare con tranquillità, certo di avere un grande team a proteggermi. I vantaggi come vi dicevano non si fermano poi qui. Quando la nostra vita tornerà alla normalità potremo infatti sfruttare il servizio per sentirci più sicuri durante le nostre connessioni in viaggio o più semplicemente a forzare gli aggiornamenti del nostro smartphone.

Anche lato abbonamento e sottoscrizioni, PureVPN è decisamente più economico di molti altri competitor. Potremo andare addirittura ad effettuare una prova di un mese con una settimana gratis a 0,99€. Il piano mensile invece sarà fruibile a soli 9,60€ al mese, mentre per i piani più duraturi avremo sconti imperdibili. Ci basti pensare che dando fiducia all’azienda già per sei mesi potremo pagare solo 6,99€ ogni mese!

purevpn-prezzi

Cosa aspettate a navigare sicuri e a fare una bella scorpacciata di film?? A questo prezzo non potevate davvero chiedere di meglio.