microsoft covid-19 tracker

Microsoft ha deciso di porre un contrasto deciso alle fake news intorno al Coronavirus che stanno causando caos e disordini tra le popolazioni. La malattia è grave e sembra dipendere dall’età e da altre condizioni mediche di base, e per questo bisogna combattere la paura della morte arginando la disinformazione.

Poiché basta veramente poco perché delle fake news facciano il giro del globo rimbalzando su miliardi di device degli utenti dei social media, Microsoft ha lanciato il nuovissimo tracker web Bing Coronavirus. Conosciuto anche come COVID-19 Tracker, questo strumento può fornire un servizio informativo puntuale e senza notizie false.

Microsoft Bing Coronavirus: monitoraggio del COVID-19 in tempo reale

Ma come funziona il tracker? Semplice, Microsoft ha creato una pagina sul proprio motore di ricerca Bing per agganciare subito la mappa interattiva del virus. Il tracker Microsoft Bing Coronavirus è accessibile sia su desktop che su dispositivo mobile e dovrebbe aggiornarsi regolarmente quando arrivano nuovi dati. La pagina consente di visualizzare in tempo reale come si sta comportando il mondo al cospetto di una delle epidemie più gravi della storia.

I dati vengono raccolti dalle piattaforme CDC, ECDC, Wikipedia e quella del The World Health Organization, per essere poi caricate sul sito di Microsoft. Dunque la veridicità dello strumento è corroborata dall’utilizzo di più di una fonte in modo da renderlo inattaccabile dai media e da gruppi di pressione sociale.

Se rivolgiamo la nostra attenzione su qualche località specifica, ogni determinato paese  viene visualizzato con molte informazioni localizzate, tra cui le ultime notizie e i video. La profondità del tracker si evince proprio dal fatto che può informare gli utenti di cosa sta decidendo la politica interna. Un tool che Microsoft ha lanciato facendo invidia a Google, tanto che il colosso sta lavorando a un proprio sito per informare le persone sull’epidemia di Coronavirus.