nuova truffa email phishingAnche online è possibile incappare in vere e proprie truffe in grado di sottrarre denaro. Molti cyber-criminali creano apposite strategie che permettono loro di compiere la truffa senza destare sospetti e facendo si che questa sia autorizzata inconsapevolmente dalla stessa vittima. Ad agire così è soprattutto il phishing, una tecnica in continua evoluzione; utilizzata dai criminali per prelevare il denaro dalle carte di credito e dai conti correnti degli utenti in pochi istanti, attraverso i dati che consentono di effettuare l’accesso al conto online.

Email phishing: clienti di noti istituti bancari minacciati dalla nuova truffa!

 

La nuova truffa online che sta circolando tramite email phishing è rivolta soprattutto ai clienti di noti istituti bancari, i quali sono esortati a fornire le credenziali che permettono di accedere al conto online. Questi messaggi presentano un testo dal tono intimidatorio e contengono nella maggior parte dei casi link e file allegati da utilizzare per l’inserimento dei dati richiesti.

Lo scopo dei malfattori è quello di raggiungere quanti più utenti. Infatti, molto spesso le email sono inviate anche a utenti non clienti della presunta azienda da cui proviene il messaggio.

Occorre sottolineare che, in realtà, i messaggi phishing non hanno nulla a che fare con le aziende e gli enti citati nelle email e negli SMS. I malfattori utilizzano illecitamente il loro nome e i loghi per conferire credibilità a comunicazioni del tutto fittizie. Quindi, in caso di dubbi e sospetti è bene rivolgersi agli enti utilizzando i loro contatti ufficiali.

Anche i siti a cui rimandano i link presenti nelle comunicazioni phishing sono falsi. Di conseguenza, si raccomanda di effettuare l‘accesso alle pagine senza utilizzare URL forniti da terze parti.

Inoltre, per ostacolare i malfattori e allo stesso tempo proteggere i propri dati e i propri conti, è fondamentale tenere a mente che: nessun ente affidabile richiede di inserire credenziali, dati, codici o password online, suggerendo la pagina da utilizzare per l’inserimento tramite link. Dunque, è sempre bene evitare ed eliminare tutti i messaggi poco affidabili così da non correre rischi.