gmail intelligenza artificiale

Il servizio gratuito di posta elettronica Gmail è quello maggiormente utilizzato dagli utenti di tutto il mondo. Il colosso di Mountain View, grazie all’incredibile successo riscosso, riesce ad aggiornare periodicamente il servizio migliorandone la qualità e introducendo nuove funzioni.

Gli utenti ne apprezzano ogni sfaccettatura e finalmente possono accedere anche agli incredibili vantaggi dell’Intelligenza Artificiale, da poco introdotta. Eccovi svelati tutti i particolari nel paragrafo successivo.

Gmail e l’intelligenza artificiale: ecco quali sono le novità

Google ha deciso di introdurre l’intelligenza artificiale proprio perché i suoi milioni di utenti utilizzano il servizio di Gmail ogni giorno. E’ necessario, infatti, garantire un servizio eccellente e al passo con i tempi.

Questo nuovo supporto introdotto si basa sul concetto di Deep Learning e permette a tutti gli utenti impegnati a scrivere una mail di scriverla in maniera corretta. Capita, spesso, infatti di commettere errori ortografici o grammaticali per via della fretta o della stanchezza, ma con l’intelligenza artificiale è possibile scrivere con una totale tranquillità. La sua funzione, infatti, è quella di fungere come correttore automatico.

Tramite il potente algoritmo di Deep Learning, l’intelligenza artificiale di Gmail, sarà continuamente aggiornata per offrire correzioni di alta qualità. Gli utenti, infatti, potranno scrivere una mail senza preoccuparsi di errori grammatica o ortografici perché ci penserà Gmail.
Per coloro, invece, che non vogliono utilizzare questa funzione possono tranquillamente disattivarla in qualsiasi momento tramite le impostazioni del sistema. Basta disattivare la correzione automatica inserendo quella manuale.

Si ricorda che il servizio di Gmail è gratuito sia per i dispositivi Android, sia Apple e sia Windows.