gmail intelligenza artificiale

Da diversi anni, ormai, Gmail rappresenta a tutti gli effetti il principale servizio di posta elettronica in tutto il mondo. Ogni giorno, infatti, il client mail di Google è utilizzato da milioni di utenti che sfruttano il servizio offerto dal colosso della Mountain View per inviare e ricevere messaggi lavorativi e non.  

Nel corso del 2019 Google ha potenziato il suo servizio mail rilasciando molteplici aggiornamenti fortemente apprezzati dai consumatori. Da alcuni giorni, però, Gmail ha ricevuto uno degli update più importanti di sempre che, di fatto, ha introdotto una novità particolare e unica nel suo genere. Scopriamo di seguito ulteriori dettagli a riguardo.

Gmail: l’intelligenza artificiale sbarca su Smartphone, ecco i dettagli

Attraverso il recente aggiornamento rilasciato da Google, Gmail riceve ufficialmente il supporto dell’Intelligenza Artificiale basata sul concetto di Deep Learning.

Spesso quando si è intenti a scrivere una mail più o meno importante, capita di commettere molteplici errori dettati dalla distrazione e dalla stanchezza accumulata nel corso della giornata. Con l’introduzione dell’AI, però, finalmente possiamo dimenticarci di tutti questi errori ed imprecisioni. Quest’ultima, infatti, offre costantemente un potente servizio di correzione automatica che, di fatto, permette a Gmail di riconoscere gli errore dividendoli fra quelli ortografici e quelli grammaticali.. 

Attraverso il potente algoritmo di Deep Learning, inoltre, l’Intelligenza Artificiale di Google acquisirà ogni giorno tecniche di correzioni migliori. Così facendo, quindi, gli utenti potranno lasciar perdere i semplici errori come lettere minuscole, le lettere doppie, la punteggiatura e tanto altro. Ovviamente, però, se non siete amanti della correzione automatica e dell’intelligenza artificiale non preoccupatevi. Attraverso le impostazioni, infatti, potrete facilmente disattivare il tutto e passare alla correzione manuale.