Samsung sta per lanciare il nuovo Galaxy XCover Pro, uno smartphone mid-range dotato di batteria rimovibile. Si tratta di un rugged Phone pensato per essere utilizzato in ambienti industriali, o più in generale da chi, con lo smartphone, ci lavora, e necessita di un dispositivo in grado di garantire una lunga autonomia e che offra la possibilità di sostituire facilmente e velocemente la batteria quando usurata.

Samsung XCover Pro ha ottenuto la certificazione IP68, per cui è stato progettato per essere resistente alla polvere e all’acqua. Oltre ciò, l’azienda ha confermato che questo smartphone può resistere a cadute fino a 1,5 metri, mentre la certificazione MIL-STD 810G attesta che, almeno teoricamente, il dispositivo dovrebbe essere in grado di resistere ad altezze e temperature estreme, all’umidità e ad altre condizioni difficili.

Samsung XCover Pro: caratteristiche, disponibilità e prezzo

Per quanto riguarda la caratteristiche di Samsung XCover Pro, questo dispone di un display da 6,3 pollici con risoluzione 2220 x 1080 che può essere utilizzato anche mentre si indossano i guanti. Sotto la scocca si nasconde un processore Exynos 9611 octa-core da 2 GHz, accompagnato da 4 GB di RAM ed uno spazio di archiviazione interno di 64 GB espandibile con microSD fino a 512 GB.

Quanto al comparto fotografico, lo smartphone dispone di una doppia fotocamera posteriore (25 MP + 8 MP) ed una fotocamera frontale per selfie da 13 MP. Samsung XCover Pro presenta anche una chicca davvero interessante, ovvero due pulsanti che possono essere programmati per le app push-to-talk, per trasformare lo smartphone in un vero e proprio Walkie Talkie e tenersi in contatto con i propri colleghi.

Samsung XCover Pro presenta una grande batteria rimovibile da 4.050 mAh con supporto alla ricarica rapida da 15 W e verrà fornito con Android 10 e One UI 2.0. Lo smartphone arriverà entro la prima metà dell’anno al prezzo di 499 dollari per gli Stati Uniti.