Canone RAI e Bollo auto: le novità sull'abolizione delle due tasse

Il canone Rai e il bollo auto sono due tasse che sono state imposte rispettivamente dal governo e dalle regioni. Tutti gli utenti che pagano proprio queste imposte sono però indignati ogni anno sempre di più proprio per via della loro natura.

Da precisare infatti che nessun altro Stato nel mondo prevede il pagamento di queste due tasse, le quali sono dunque un affare solo ed esclusivamente italiano. In molti sperano che queste vengano abolite, ma a quanto pare proprio non se ne parla di prendere una strada del genere. Solamente qualche anno fa grazie a Luigi di Maio che aveva proposto il suo progetto quando era ancora capopartito del MoVimento 5 Stelle, si era intravisto qualche sprazzo verso l’abolizione. In seguito però poi non se n’è fatto più nulla, e anzi si è arrivati all’assurdo: il canone Rai è stato addirittura imposto nella bolletta della fornitura del servizio elettrico.

 

Canone Rai e bollo auto, ecco le motivazioni principali per le quali le tue tasse non saranno mai e poi mai abolite

Tutti gli utenti che ogni mese si ritrovano a pagare il canone Rai o magari ogni anno il bollo auto, ne hanno veramente abbastanza. C’è però da dire che non ci sono speranze almeno per il momento di vedere le tue tasse totalmente abolite, soprattutto per i guadagni che generano. 

Il Governo in caso infatti ogni anno dal canone oltre 1,3 miliardi di euro, mentre le regioni ancor di più con il bollo auto. La nota tassa sulle automobili porta infatti nelle case delle regioni oltre 6,3 miliardi di euro ogni anno.