Sky abbatte Mediaset e DAZN con il suo nuovo abbonamento: incredibile regalo per tutti

Sky e Mediaset dopo quelli che sono stati anni di grandi battaglie sembrano aver riposto l’ascia di guerra. Sono lontani i tempi del triennio 2014/2017 in cui le due emittenti si sono scontrati sul fronte dei diritti per la trasmissione del calcio italiano ed internazionale.

Ad oggi sono cambiate molte cose. Se Sky resta sempre impegnata nel settore delle tv a pagamento, Mediaset dopo aver archiviato la stagione di Premium vuole lavorare sullo sviluppo di Rete 4, Canale 5 ed Italia 1.

Sky, su On Demand sono visibili molti titoli di casa Mediaset

La scelta di concentrarsi sulle reti ammiraglia ha una ragion particolare in casa Mediaset: il Biscione infatti vuole massimizzare il gettito degli introiti pubblicitari. Non c’è quindi da sorprendersi se, dopo anni di assenza, Rete 4, Canale 5 ed Italia 1 sono tornati visibili anche attraverso il telecomando Sky. Le postazioni dei canali sono tornate ad essere quelle storiche dal 104 al 106.

Allo stato attuale Sky e Mediaset sembra essersi aperta una partnership quasi strategica. In questo modo, la pay tv dopo degli accordi con Netflix e DAZN, è in grado di offrire a tutti i suoi clienti un ulteriore servizio. Attraverso la piattaforma On Demand, i clienti Sky potranno accedere ovviamente in streaming ad una serie di contenuti provenienti da Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Possono accedere ai titoli Mediaset i clienti della pay tv con il pacchetto “Intrattenimento” e con servizio On Demand attivo. I programmi Mediaset disponibili in streaming si rinnovano di settimana in settimana.