È la stagione delle vacanze e lo spazio ci sta regalando uno spettacolo celeste importante stasera: la pioggia di meteoriti Geminidi.

Questo sciame meteorico, che si svolge a metà dicembre di ogni anno, raggiungerà il picco dopo la mezzanotte e fino alla mattina del 14 dicembresecondo la NASA . Se non sei in giro a guardare, non preoccuparti: puoi comunque ammirare una buona vista dei Geminidi dalla sera del 14 dicembre alla mattina presto del 15 dicembre.

Se il tempo lo permette, la pioggia di meteoriti Geminidi può generare fino a 120 meteore all’ora. Tuttavia, una luna piena e quasi piena potrebbe ostruire le osservazioni delle stelle cadenti. La NASA prevede che gli osservatori possano vedere fino a 30 meteore all’ora.

 

NASA: il momento più appropriato per avvistare le Geminidi

Il momento migliore per individuare le Geminidi è circa alle 2 del mattino, ora locale del 14 dicembre. Il radiante Geminide, noto anche come il punto celeste da cui sembrano provenire percorsi di meteore, sarà il più alto nel cielo notturno. Lo spettacolo luminoso dovrebbe iniziare intorno a mezzanotte e terminare alle 4:00 ora locale. Le Geminidi saranno i più visibili dall’emisfero settentrionale, ma la NASA afferma che puoi individuarli in tutto il mondo (tranne l’Antartide).

Suggerimento professionale: trova un’area lontana dalle luci della città e dai agli occhi circa 30 minuti per adattarti al cielo notturno. La NASA consiglia di NON guardare il tuo cellulare, poiché ostacolerà la tua visione notturna. Sdraiati sulla schiena, guarda in alto e vedi se riesci a individuare le Geminidi sopra.

Le Geminidi sono frammenti di detriti di un asteroide chiamato 3200 Phaethon. Il nostro pianeta attraversa i percorsi con il flusso di detriti dell’asteroide ogni anno a metà dicembre. Questo rodaggio fa volare le meteore dalla costellazione dei Gemelli.