samsung-galaxy-android-10

Che il rilascio dell’aggiornamento dedicato ad Android 10 sia iniziato, ormai è risaputo. Sebbene le beta dedicate a tale patch siano state rilasciate a livello globale, la build completa è arrivata solo per i modelli tedeschi, o almeno era così fino a poco fa. Notizia recente è che Samsung ha ripreso tale rilascio andando ad espandersi in altri paesi. Per la precisione di tratta di India, Regno Unito e Polonia; in questi casi si tratta in realtà ancora di un patch non esattamente definitiva, al contrario di quella rilasciata in Corea del Sud e Panama.

Il rilascio è pensato per quasi tutti i modelli della serie ammiraglia di Samsung, i Galaxy S10, i Galaxy S10+ e i Galaxy S10e; a mancare all’appello è il Galaxy S10 5G. Il peso, come nel caso del rilascio in Germania, è bassissimo per chi è passato per tutte le beta precedenti, meno di 200 MB. Sempre prendendo in riferimento al precedente rilascio, è accessibile solo per chi è iscritto all’app Samsung Members.

 

Samsung Galaxy S10 e Android 10

Il colosso sudcoreano ha iniziato il programma di rilascio di Android 10 con diverse settimane di anticipo rispetto alla tabella di marcia rilasciata negli scorsi giorni. Sempre secondo tale roadmap, ci sono già degli importanti esclusi. Nello specifico si tratta delle ammiraglie del 2017, i Galaxy S8 e il Galaxy Note 8. Entrambi hanno già ricevuto due passaggi di build quindi era facile aspettarsi un tale destino; le scarse vendite non hanno di sicuro fatto cambiare idea a Samsung come invece è successo in altri casi.