samsung-galaxy-s8-android

Negli scorsi giorni, Samsung ha rilasciato delle nuove roadmap per quanto riguarda gli aggiornamenti di Android 10. Quest’ultimi riguardano alcuni paesi dell’Asia quindi di fatto potrebbe non interessarci particolarmente, se non fosse che al loro interno c’è un piccolo particolare non ignorabile. Il colosso sudcoreano non menziona nei i Galaxy S8 ne i Galaxy Note 8, le ammiraglie del 2017. È quindi probabile che quest’ultimi non saranno aggiornati all’ultima versione del sistema operativo.

La prima serie è stata presentata a marzo 2017 mentre il phablet alla fine di agosto dello stesso anno. Entrambi sono arrivati con a bordo Android 7 Nougat. Questo vuol dire che entrambi hanno ricevuto due aggiornamenti di versione, 8 Oreo e 9 Pie. Un aspetto che quindi legittimerebbe Samsung dall’esimersi dall’aggiornare i suddetti.

Samsung e le ammiraglie del 2017

C’è un altro aspetto da prendere in considerazione. La vendita dei Galaxy S8 è stata pessima. Il pubblico ha risposto male a quest’ultimi tanto che il numero di vendite è stato bassissimo. Al contrario però, i Galaxy Note 8 hanno venduto bene tanto che hanno risollevato i numeri a fine anno che altrimenti sarebbero risultati i più bassi dell’ultimo periodo.

Ormai sembra abbastanza ovvio che questi smartphone non riceveranno nessun nuovo aggiornamento Android. Le roadmap rilasciate da Samsung, comprendevano oltre 40 dispositivi diversi quindi è difficile ipotizzare che si siano effettivamente dimenticati. In ogni caso, il rilascio di Android 10 è proprio iniziato da poco è i primi ad avere ricevuto il tutto sono stati i Galaxy S10, tutti i modelli; per ora soltanto le unità in Germania hanno ricevuto il tutto.