offerte 5G 2020A partire dal prossimo 2020 ci sarà un cambiamento importante in ottica rete Internet. Mentre viene mantenuto l’attuale 4G LTE si fa strada l’idea dell’addio al 3G per mano di un network 5G che in Italia ha già cominciato a suscitare interesse.

Le prime informazioni parlano di grandi velocità di punta che consentiranno di raggiungere connessioni Gigabit più veloci del tradizionale WiFi 5 Ghz. Oltre questo si è parlato di ricezione perfetta e grandi quantitativi di dati disponibili per chi sceglie le nuove offerte. La latenza, inoltre, si ridurrà a zero per gaming, streaming e trasmissioni di dati fluide ed in alta risoluzione. Cambiano quindi bundle e dispositivi per una rete di concetto che sta per diventare la prossima rivoluzione.

Tutto ciò di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente accende gli entusiasmi del pubblico. Ad ogni modo è importante menzionare anche un aumento di prezzo decisivo per la concessione dell’autentico tutto illimitato. La rete impeccabile non sarà offerta a buon mercato. I prezzi saliranno a causa di alcune implicazioni tecniche e del ritorno degli investimenti aziendali fatti da Iliad, TIM, Wind Tre, Vodafone e Fastweb.

 

Listino 5G: in Italia il prezzo della rete sarà caro per questi importanti motivi

Oltre alla semplice connettività mobile il 5G in Italia offrirà spazio all’Industria 4.0 oltre che a smart cities, guida autonoma, IoT ed applicazioni mediche d’avanguardia. Ma anche chi si limiterà alla sola connessione da telefono incontrerà prezzi elevati.

Si passerà progressivamente dal 4G al 5G cambiando dispositivi mobili e router. Gli utenti dovranno prevedere nuovi sistemi per l’accesso alla rete veloce. Gli smartphone 5G rappresenteranno il primo costo extra. Successivamente si dovrà scegliere una opzione tariffaria che includa minuti, SMS e Giga illimitati per chiamare e navigare ovunque alla massima velocità.

Molti pensano che il low-cost del 2019 possa sparire mantenendo un baluardo di speranza solo con Iliad, professatasi paladina della trasparenza e disposta a perseguire un nuovo obiettivo di crescita contro l’accanita concorrenza. Pochi giorni ci separano dalla verità. Quanto siete disposti a pagare per navigare avendo garanzia di copertura e traffico dati senza limiti? Spazio ai commenti.