Amazon, con il suo Kindle, sembra aver consolidato ormai da anni la sua supremazia nel mercato degli eReader. Nonostante questo sia un settore in forte espansione (sono sempre di più, infatti, le persone che migrano alla lettura digitale, sia perché economicamente più accessibile, sia perché su un unico dispositivo compatto e leggero è possibile accedere ad una biblioteca pressoché infinita di titoli), sono ancora poche le aziende che scelgono di investire in questo mercato realizzando un proprio eReader.

Xiaomi realizza il suo primo eReader, presentazione attesa per il 20 Novembre

Qualcosa, però, potrebbe presto cambiare, perché Xiaomi ha realizzato un suo eReader con il quale intende sfidare il Kindle di Jeff Bezos. La presentazione ufficiale è attesa per il prossimo 20 Novembre, e a mostrare le prime immagini del dispositivo è Mijia, che già da anni collabora con il colosso cinese per la progettazione di alcuni gadget.

Il render realizzato da Mijia mostra un eReader dalle cornici piuttosto ampie e da un mento assai pronunciato. Molto probabilmente, il display sarà di tipo e-ink e potrebbe supportare i comandi touch, dal momento in cui è disponibile un solo tasto fisico (posizionato sul bordo superiore, a destra), e potrebbe essere il tasto di accensione/spegnimento.

Inoltre, pare che il dispositivo non sia dotato di un jack per le cuffie, per cui probabilmente non supporterà gli audiolibri, a meno che non sia dotato di tecnologia Bluetooth per sincronizzarlo a degli auricolari wireless. Insomma, non ci resta che attendere ancora qualche giorno per scoprire maggiori informazioni a riguardo!