pixel-4-xl-rotto

Quando si acquista un nuovo dispositivo non si può non tenere in considerazione l’estetica che porta moltissimi utenti ad utilizzarlo senza una cover protettiva. Questa infatti spesso ne peggiora l’ergonomia e lo rende visibilmente più brutto. JerryRigEverything ha recentemente pubblicato un video sulla durabilità del nuovo flagship di Google, il Pixel 4 XL.

Il dispositivo è stato maltrattato e torturato in tutti i modi prima di arrivare al tragico epilogo. Durante il “bend test” lo smartphone di Google ha riportato gravi danni, piegandosi come un vecchio iPhone 6. Esaminiamo il video nel dettaglio e cerchiamo di capire insieme quanto può effettivamente resistere il nuovissimo Pixel 4 XL.

Pixel 4 XL: scopriamo la resistenza del nuovo dispositivo di Google

Durante la prova JerryRigEverything ha testato la resistenza di diverse parti del dispositivo. Prima su tutte ovviamente quella del display ai graffi. Il Corning Gorilla Glass 5 che lo ricopre si è difeso decisamente bene, iniziando a scalfirsi solo al superamento del livello 6 nella scala di Mohs. Ovviamente il risultato è stato replicato brillantemente anche dalla copertura delle fotocamere posteriori, caratterizzate dallo stesso vetro.

Il display è stato inoltre posto in contatto con una fiamma per valutare la resistenza alle alte temperature. Dopo circa 40 secondi ci sono stati i primi segni di cedimento, i pixel sono poi tornati a funzionare perfettamente dopo poco tempo. Il vero problema del Pixel 4 XL è stato il “bend-test“. Il dispositivo si è infatti spezzato sul bordo laterale in corrispondenza delle antenne, evidenziando una lacuna nella struttura interna.

Come ulteriore approfondimento vi lasciamo il video qui sotto, così potrete valutare da soli l’effettiva durabilità del dispositivo.

Vi ricordiamo poi che online la nostra recensione del dispositivo, nella quale potrete sapere cosa ne pensiamo.