iphone-5

Sono ormai passati diversi anni dalla presentazione al mondo di iPhone 5. Il dispositivo del colosso di Cupertino fu uno sparti acque e segnò l’inizio di un nuovo design che portò ad un progressivo aumento delle dimensioni dello schermo. Qualche nostalgico ne è ancora in possesso, ma per continuare ad usarlo senza problemi l’azienda ha posto un ultimatum. Bisognerà quindi aggiornare ad iOS 10.3.4 entro e non oltre il 3 novembre.

La data si avvicina ed in caso si decida si non eseguire l’aggiornamento si perderanno una serie di funzionalità indispensabili per l’uso del vostro iPhone. Bisognerà infatti rinunciare all’App Store, iCloud, Mail e addirittura Safari. Ne deriveranno quindi una serie di problemi che potrebbero spingervi all’acquisto di un nuovo dispositivo.

iPhone 5: l’ultimatum di Apple è fissato a inizio novembre

I possessori di iPhone 5 avranno senz’altro notato che nei mesi scorsi è stato rilasciato un aggiornamento ad iOS 10.3.4. Molti utenti hanno inoltre ricevuto nei giorni scorsi un messaggio esplicito da parte della stessa Apple che li intimava di aggiornare entro il 3 novembre. Nel messaggio si legge inoltre che qualora ci si rifiuti il dispositivo diventerà praticamente inutilizzabile.

Come anticipato infatti, gli utenti non potranno più utilizzare i servizi principali di iPhone, come: App Store, iCloud, Mail e Safari. Oltre a questo verrà disattivata per sempre la possibilità di ricevere aggiornamenti OTA (Over di Air) sul celebre “melafonino”. Questo significa che si perderà anche la possibilità di aggiornare o backuppare il proprio smartphone se non mediante l’uso di un computer.

L’aggiornamento andrà a risolvere una problematica legata al conteggio del tempo. Il 6 aprile è iniziato un cosiddetto “roll-over” del GPS, in particolar modo del numero della settimana. Il conteggio delle “Week Number” è passato da 2047 a 2048 e nel caso in cui si passi la settimana 1023, il ciclo verrebbe azzerato.

Vi invitiamo quindi ad aggiornare entro il 3 novembre, per comodità potrete sfruttare l’apposita voce nel menù di sistema denominata: Aggiornamento Software. I vostri dati non subiranno alcun tipo di cancellazione e voi potrete continuare a godervi il vostro iPhone 5. Il discorso sembrerebbe valere anche per i modelli di iPad precedenti la 3 generazione e gli iPhone 4S.