Vi avevamo già parlato qualche settimana fa dei primi rumors e leaks riguardanti il futuro smartphone a marchio Redmi, ovvero il prossimo Redmi K30. Nel corso delle ultime ore, sono arrivate delle nuove informazioni al riguardo direttamente dal direttore generale dell’azienda Lu Weibing.

 

Redmi K30: ecco quanto svelato dal direttore generale dell’azienda

L’azienda cinese Xiaomi ha da poco tenuto un evento di presentazione ufficiale in Cina del nuovo entry-level Redmi 8. Durante questa presentazione, come già anticipato, il direttore generale Lu Weibing ha inoltre svelato in anteprima due caratteristiche principali che caratterizzeranno il futuro device top dell’azienda, cioè il Redmi K30.

Stando a quanto trapelato grazie anche ad una prima immagine teaser ufficiale, il futuro smartphone della serie K di Redmi avrà un design molto simile a quello dell’attuale top di gamma Samsung Galaxy S10+. Dall’immagine in questione è infatti chiaramente visibile la presenza di ben due fori sul display. Oltre a questo, poi, le cornici sembrano particolarmente ridotte.

Dal punto di vista della connettività, il terminale dell’azienda disporrà del supporto alla nuova connettività dual 5G. Stando a quanto dichiarato dal direttore generale Lu Weibing, però, il nuovo device non sarà il più economico smartphone 5G dell’azienda ma possiamo stare tranquilli. Redmi K30 continuerà ad essere uno smartphone dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Per quanto riguarda il resto, purtroppo, non si sa ancora nulla di preciso. Nonostante questo, alcuni rumors trapelati online in questi ultimi giorni suggeriscono che troveremo come processore il SoC Qualcomm 7250 il quale supporterà, per l’appunto, la connettività dual 5G.